Venerdì, 22 Settembre, 2017
You are here : Home News Campionati Italiani 2009 e CDI La Mandria

Campionati Italiani 2009 e CDI La Mandria PDF Stampa E-mail
Giovedì 29 Ottobre 2009 07:57

A due settimane dalla chiusura dei Campionati Italiani Junior,Senior e Senior Esperti presso le strutture del Centro Internazionale del Cavallo,i cancelli si sono riaperti per ospitare il Concorso Internazionale di Dressage e i Campionati Italiani Pony,Under 21,Young Rider e Senior Assoluti.
Il Car. Monica Iemi e la sua cavalla Ramanaz hanno così preso parte al loro primo Campionato Italiano Assoluto insieme.
Monica, che si allena regolarmente presso le strutture del Centro Ippico Roncobello, fa parte del Gruppo Sportivo dei Carabinieri da 4 anni, e dopo aver raggiungo l'anno scorso una medaglia d'argento in sella a Matador Junior nel Campionato Senior Esperti,quest'anno,seguita dalla sua istruttrice Anna Merveldt, cavaliere irlandese di grande successo,che ha partecipato alle più prestigiose gare del panorama internazionale quali Giochi Olimpici e Campionati del Mondo,con ottimi piazzamenti,ha deciso di presentarsi al Campionato Assoluto con la sua nuova compagna di avventure, Ramanaz,cavalla di 11 anni,olandese,che da soli 6 mesi si allena con Monica.
Come detto,oltre all'appuntamento con il Campionato Italiano,negli stessi giorni si è svolto anche il Concorso Internazionale che ha visto l'amazzone partire nelle così detto "Big Tour" ,riservato appunto alle categorie più difficili del concorso.

 
Al primo giorno di gara Monica e Ramanaz,si sono ben difese, piazzandosi al 4° posto della classifica dell'internazionale e al 3° di quella del Campionato nella categoria Intermediaire II.
Il secondo giorno di gara, il più impegnativo,forse,dal punto di vista tecnico, era il giorno del Gran Premio. Monica e Ramanaz hanno ben figurato,soprattutto per essere il loro primo concorso internazionale, classificandosi 7° nella categoria,e 4° nel Campionato. La somma delle prime due giornate di gara ha visto così Monica rimanere giù dal podio a meno di 0,30 centesimi dal terzo classificato Roberto Brenna. Campionato vinto dalla sua compagna di squadra per i Carabinieri, Valentina Truppa,seguita da Anna Paproska Campanella e appunto da Roberto Brenna. La piccola delusione di una mancata medaglia è stata però compensata dal raggiungimento della prima qualifica, ricevuta da ben due giudici "O" ,valida per la Federazione Equestre Internazionale,per la partecipazione ai Campionati del Mondo del 2010 nel Kentucky.Chiuse le gare del sabato,la domenica vedeva di nuovo tutti ripartire da zero per il Campionato Italiano Assoluto Free Style. La Kur, che è una gara in cui il cavaliere deve eseguire un grafico di sua creazione che includa degli esercizi obbligatori che siano accompagnati da musica,è sicuramente la gara più spettacolare per il pubblico che infatti riempiva le tribune della Mandria.
Monica e Ramanaz hanno così eseguito una buona prova con una componente artistica molto gradita sia ai giudici che al pubblico,classificandosi di nuovo 4° nell'internazionale vinto da Hendrik Lochtowe,e terze nel Campionato,guadagnandosi così,sulle note della "Isla Bonita" la loro prima medaglia insieme. Campionato sempre vinto da Valentina Truppa su Chablis seguita da Anna Paproska con Prego.

L'internazionale ha visto inoltre la vittoria nelle categorie Intermediaire II,Grand Prix e Grand Prix Special di Anna Merveldt e del suo Coryolano a cui vanno i complimenti di tutto il Centro Ippico Roncobello.
Da segnalare inoltre le altre medaglie. Nei Pony vittoria per Carlotta Marconi,negli Junior per Chiara Biliotti e negli Young Rider per Riccardo Sanavio sul cavallo federale Uson Van Essene. Complimenti a tutti i giovani Campioni Italiani.

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Novembre 2009 15:19