Lunedì, 23 Ottobre, 2017
You are here : Home News Anna Merveldt e Vancouver qualificati per i WEG

Anna Merveldt e Vancouver qualificati per i WEG PDF Stampa E-mail
Lunedì 30 Giugno 2014 13:49

Anna Merveldt e Vancouver hanno chiuso ieri, domenica 29 giugno 2014, il loro Grand Prix Special al CDI di Perl al 14° posto con un buon 68,9% . Nel Grand Prix di venerdì invece si erano classificati 13° con 68,44%. Un'ottima trasferta per questo binomio che si è appena formato. Anna e Vancouver infatti hanno fatto il loro debutto in una gara internazionale al CDI di San Giovanni in Marignano ad inizio giugno e con il punteggio ottenuto nel Grand Prix di Perl hanno già raggiunto la seconda e ultima qualifica per i WEG in Normandia. Anna Merveldt è un'amazzone irlandese che da parecchi anni risiede in Italia, e dal 2008 ha i suoi cavalli al Centro Ippico Roncobello dove si allena e dove segue alcuni allievi tra cui Monica Iemi. Vancouver è nato in Olanda nell'allevamente Enterbrook e ha incontrato Monica a 4 anni sotto la cui sella è rimasto fino al mese scorso. Il lungo percorso di questo binomio ha visto questo cavallo spesso protagonista sui rettangoli italiani, fin dalla giovane età, fino a vincere nel 2011 e nel 2012 il Campionato Italiano Senior Esperti in giro piccolo. Monica e Vancouver, da tutti chiamato Torti, hanno iniziato i primi passi verso il G.P. a fine 2012, partendo in qualche Intermediaire II per debuttare in G.P. ad inizio 2013. Dopo il primo anno nella massima categoria, Monica e Vancouver hanno raggiunto alcuni buoni risultati quali il 2° posto al CDI*** di Biarritz, il 4° posto nello Special del CDI *** di Nizza ed il 3° posto sempre nello Special nel CDI*** al Glock Horse Performance Centre. Nonostante alcuni buoni risultati Monica e Vancouver, pur essendo stati inseriti nella Long List per i Weg di Normandia, non hanno raggiunto le tre qualifiche richieste dalla FISE per far parte della squadra, inoltre, essendoci altri binomi con maggiore esperienza, Monica, in accordo con il Coordinatore Tecnico del dressage italiano Laura Conz, ha deciso di far montare il suo cavallo alla sua istruttrice Anna Merveldt con la quale lavora da molti anni e che l'ha seguita in tutto il cammino con Vancouver. Infatti Vancouver, che era il cavallo più giovane in corsa per i Weg per l'Italia, pur avendo indubbiamente molto potenziale, come molti cavalli di qualità, ha un temperamento non sempre semplice. L'idea di Monica di farlo partire in gara con Anna era nata inizialmente proprio dalla necessità di aiutare il cavallo, sotto la guida di un cavaliere con maggiore esperienza, a fare il salto in avanti necessario per poter essere maggiormente competitivi l'anno prossimo in previsione degli Europei. L'esperienza di Anna Merveldt si è fatta subito vedere. Pur conoscendo bene il cavallo, Anna non lo montava molto spesso ma lo seguiva prevalentemente da terra. Dopo soltanto pochi giorni sotto di lei, già al CDI di San Giovanni in Marignano, Anna e Vancouver hanno raggiunto un buon risultato che ha aperto la possibilità di una loro partecipazione ai Weg per l'Irlanda. Anna e Vancouver hanno quindi preso parte al CDI di Perl, gara dove erano presenti i migliori cavalieri tedeschi in quanto  selezione per la loro squadra. Il livello era altissimo, al punto che nonostante un buon 68,4 nel G.P di venerdì Anna e Vancouver si sono al pelo qualificati per lo Special di domenica. Ma al via binomi come Rath-Totilas, Werth-Bella Rose. Una trasferta molto positiva comunque per il nuovo binomio e festeggiamenti in vista al Roncobello per la qualifica ottenuta per i Weg. L'Irlanda , che dal 2002 non presenta una squadra ai Campionati del Mondo, ha ad ora 5 binomi qualificati tra cui Anna e Vancouver che pur partendo per l'Irlanda porterebbero un po' di Italia e di Roncobello in Normandia. Anna ha già partecipato a 4 Campionati del Mondo, classificandosi 6° a titolo individuale a The Hague nel 1994, e ha partecipato a 2 Olimpiadi, tra cui quella di Londra due anni fa. Settimana prossima Anna e Vancouver saranno di nuovo in rettangolo a Fritzens, dove oltre al cavallo di Monica Iemi, monterà anche Forget me not nel giro piccolo.